I risultati di Facebook per il 2016 e le strategie per il 2017
16
MAGGIO, 2017

Strategie Facebook
Social Media
Analisi

La società di Zuckerberg ha pubblicato a febbraio i risultati finanziari relativi al Q4 e i dati sono veramente impressionanti. Il fatturato della società è cresciuto del 51%, raggiungendo gli 8,81 miliardi di dollari.

I dati annuali invece dicono che Facebook ha fatturato circa 27,6 miliardi di dollari, il 54% in più rispetto al 2015 mentre gli introiti legati alla pubblicità su Facebook hanno raggiunto quota 26,8 miliardi di dollari; una crescita del 57% rispetto al 2015.

I dati sull’uso del social non sono certo inferiori, di seguito un elenco dei principali dati su base annua:

  • Utenti giornalieri attivi: 1, 23 miliardi, un incremento del 18% rispetto al 2015;
  • Utenti giornalieri attivi (mobile): 1,15 miliardi, un incremento del 23%;
  • Utenti mensili attivi: 1,86 miliardi;
  • Utenti mensili attivi (mobile): 1,74 miliardi.
I risultati di Facebook: il mobile è il fattore trainante

Uno dei dati più significativi riguarda gli utenti attivi che scelgono di accedere a Facebook utilizzando il proprio smartphone (circa 1,74 miliardi), stiamo parlando del 21% in più rispetto al dato fatto registrare nello stesso trimestre del 2015.

L’utilizzo del mobile ha avuto un impatto diretto anche sulle entrate generate dall’advertising: infatti l’84% del fatturato generato dalle inserzioni è stato prodotto proprio dalla visualizzazioni da mobile.

Durante la conferenza per l’annuncio dei risultati, Zuckerberg ha fatto sapere che è intenzionato a puntare sul mobile, in particolare sui contenuti video; un motivo in più per limare la nostra strategia su Facebook puntando su questi dispositivi e su questo genere di contenuto.

Le strategie di Facebook per il 2017

Gli scenari per il 2017 sono diversi.

Si prevedono tante novità che potrebbero portare cambiamenti significativi nell’uso del social network. Uno su tutti riguarda l’aggiornamento dell’algoritmo che porterà alla riorganizzazione della classificazione dei video sulla bacheca degli utenti privilegiando quelli di maggiore durata e cambiando così l’attuale strategia.

Accanto a questo aspetto si aggiunge l’idea di trasformare Facebook in un centro di intrattenimento, un luogo in cui non solo si parla di spettacoli televisivi, ma dove è possibile guardarli direttamente.

La cosa certa è che Facebook continuerà a crescere guidata dagli introiti pubblicitari e dai continui investimenti in ricerca e sviluppo. Non ci resta che aspettare il prossimo passo di Zuckerberg.

Fonte: ninjamarketing.it

Condividi! 🙂

Prima di continuare ti chiedo questo piccolo favore. A te non costa nulla e migliorerà la visibilità di questo post.

Ti può interessare?

Cerchi curiosità meno recenti?

Ti piace il mio lavoro? Seguimi!

0102030506

Contattami

Sei interessato al mio lavoro?
Che aspetti, conosciamoci!

7 + 8 =

Sono un Designer con più di 10 anni di esperienza nel campo della Comunicazione Multimediale, ma soprattutto sono un inguaribile curioso.

Grafica e Comunicazione | Tarquinia - Viterbo - Lazio - Italia

Send this to a friend