DREADFUL - Il Concept

La serie Dreadful nasce come forma d’introspezione.
Innocenza, Peccato, Orgoglio, Pregiudizio e l’inevitabile Morte
fanno parte del sentiero di vita che tutti noi percorriamo.

Interpretati nella loro chiave oscenaterrificante, raccapricciante,
ci invitano a sentirci spietatamente osservati.

Da spettatori si diviene così attori sul palcoscenico del dubbio,
vittime delle sensazioni che le immagini ci comunicano,
costretti a vestire i panni di coloro a cui viene inflitta
la nostra Innocenza, il nostro Peccato,
il nostro Orgoglio, il nostro Pregiudizio,
la nostra Morte.

Il Logo

Il logo DREADFUL è ispirato all’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci.

Il suo scopo è rappresentare uno “studio anatomico” perchè nonostante l’opera parli di “società” lo fa con il tatto che potrebbe avere un bisturi, freddo e metallico.

DREADFUL è proprio questo: deve mordere le carni, deve pungere e ferire come un oggetto con il quale non si può ragionare.

Il Copywriting

DREADFUL rievoca l’atmosfera decadente tipica dei poeti maledetti e della letteratura dell’orrore.

Il corvo di Poe che pronuncia la sua condanna, il mostro di Shelley che nasconde un sapere superiore sotto le apparenze ripugnanti, il dubbio folle di Shakespeare nella tragedia di Macbeth, il ribaltamento nel mistero di Lovecraft dove la conoscenza porta alla perdita della sanità mentale e all’annichilimento dell’essere umano in quanto tale.

Il fanciullo sempre giovane di Barrie che inizia la sua favolosa avventura morendo.

La Fotografia

L’opera si snoda attraverso cinque trittici per un totale di quindici fotografie.

In ogni capitolo le immagini mutano per introdurre il gruppo successivo, fotografati nella loro semplicità i soggetti ci ricordano che DREADFUL è un invito palese a scavare oltre le apparenze.

Piante e fiori sembrano immobili eppure sono eternamente in moto, assumendo così la forma di artigli e zanne, protuberanze rigonfie e delicate sete, la scelta del bianco e nero è mirata ad esaltare queste sensazioni.

Clicca qui per le immagini in alta definizione e le stampe fine art

Sfoglia online in attesa della versione cartacea

Puoi sfogliare online DREADFUL. Il progetto è ottimizzato per ogni dispositivo,
è quindi fruibile da desktop, tablet e smartphone.

Sfoglia da SmarphoneSfoglia da Desktop

La Bibliografia

Storie macabre, Storie oniriche, Ciclo di Cthulhu, Necronomicon – Howard Phillips Lovecraft
Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore. Ediz. integrale – Edgar Allan Poe
Macbeth, The Tragedy of Hamlet, Prince of Denmark – William Shakespeare
Frankenstein; or, the modern Prometheus – Mary Shelley
Peter Pan Ediz. integrale – James Matthew Barrie
Les Fleurs du mal – Charles Baudelaire

Ti piace il mio lavoro? Seguimi!

0102030506

Contattami

Sei interessato al mio lavoro?
Che aspetti, conosciamoci!

14 + 2 =

Sono un Designer con più di 10 anni di esperienza nel campo della Comunicazione Multimediale, ma soprattutto sono un inguaribile curioso.

Grafica e Comunicazione | Tarquinia - Viterbo - Lazio - Italia

Send this to a friend